napoli luca morto 15 anni

Sarebbe stato un malore improvviso a stroncare la vita del giovanissimo Luca, 15 anni, di Soccavo, figlio di noti imprenditori. Il papà è titolare di una gioielleria in via Epomeo. Il 15enne sarebbe stato in casa dai genitori già privo di vita nel pomeriggio di ieri. La notizia ha sconvolto amici, parenti e tutti quello che lo conoscevano nel quartiere.  Tutti ricordano il ragazzo come un giovane brillante, ottimo studente e giocatori di scacchi “un piccolo genio”.

Luca morto a 15 anni

Intanto, al circolare della notizia, sono stati tanti i messaggi di ricordo per un giovane considerato brillante studente, appassionato di scacchi. Tanti, in queste ore, stanno esprimendo vicinanza alla famiglia, anche sui social: “Non oso immaginare quanto sia incommensurabile quello della mia cara amica Rosaria del marito dei suoi figli e di tutti i familiari . Vorrei potervi abbracciare, far sentire la nostra vicinanza, consolare in qualche modo, ma so che un dolore così grande non conosce consolazione purtroppo, non possiamo fare altro che unirci al vostro immenso dolore, vi vogliamo bene”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it