rapina rione conocal ponticelli

Bloccano la strada con un cassonetto, costringono la vittima a fermarsi e poi saltano fuori da un parcheggio laterale armi in pugno per mettere a segno la rapina. E’ quanto successo a Ponticelli, nei pressi del rione Coconal, in via Sambuco. I malviventi hanno organizzato una vera e propria imboscata ripresa da un residente con uno smartphone. Il filmato ha ripreso le fasi dell’assalto e la vittima che, sotto la costante minaccia dell’arma, si è vista costretta a cedere la vettura.

Ponticelli, bloccano la strada con un cassonetto e rapinano un automobilista

La rapina è avvenuta alle 5 del mattino. I rapinatori si sarebbero appostati tra le auto parcheggiate in una stradina laterale in attesa di un’auto appetibile. Per arrestare la corsa dei malcapitati, hanno piazzato un cassonetto dell’immondizia in mezzo alla carreggiata. Appena è arrivata l’auto giusta, sono entrati in azione. Neanche il tempo di rendersi conto di quanto stesse accadendo che l’automobilista si è ritrovato circondato da quattro persone: uno con la pistola puntata contro di lui, l’altro che lo tiene sotto scacco dal lato guidatore e altri due che provano ad aprire le portiere opposte.

A completare il raid un quinto balordo. Il malcapitato è andato nel pallone, ha staccato il piede dalla frizione ed è sceso dal veicolo. Oltre all’auto, ha consegnato anche i contanti – circa 70 euro -. I rapinatori si sono poi intrufolati nell’abitacolo e si sono allontanati velocemente. La vittima – come anticipa Fanpage.it – ha sporto denuncia poco dopo, le indagini sono affidate alla Polizia di Stato di Napoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp