Napoli blitz asl pizzerie ristoranti

Blitz degli ispettori dell’Asl Napoli 1 Centro in bar, ristoranti e pizzerie a Napoli Est. Diverse le sanzioni elevate, per un totale di 11mila euro, per condizioni igienico sanitarie molto scarse e per la mancanza di monitoraggio dei rischi per la sicurezza alimentare.

Napoli, blitz in bar, ristoranti e pizzerie

Come riporta Fanpage, gli ispettori hanno appurato che la maggior parte dei locali ispezionati avevano cucine sporche, soffitti scrostati, fornelli e forni vecchi e sudici. Ma anche apparecchiature vecchie e non più utilizzate quindi sporche e abbandonate nelle strutture.

Le ispezioni, portate a termine ieri sera, giovedì 22 settembre, hanno riguardato 15 esercizi commerciali della zona di San Giovanni a Teduccio. A finire sotto la lente sono state 9 pizzerie, 2 bar, 2 ristoranti, 1 pub e 1 girarrosto.

Sanzioni per oltre 11mila euro

“Il nostro personale – spiega il direttore generale dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva – ha provveduto ad erogare 99 prescrizioni e 6 sanzioni, per un ammontare complessivo di 11.000 euro. Questo ci dice che, nonostante la continua attività di controllo, molti imprenditori continuano pensare di poter avere maggiori guadagni lesinando sulla sicurezza alimentare o evitando di rispettare le leggi disposte a tutela della salute pubblica”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it