anna oppolo enrico armani fratello canzone a sora mia

In pochi giorni ha già totalizzato più di 50mila visualizzazioni. Il brano “A Sora Mia”, di Ernico Armani, dedicato alla compianta Anna Oppolo, la 15enne dei Quartieri Spagnoli di Napoli deceduta il 24 marzo per una forma rara di leucemia sta spopolando sul web.

Il videoclip è corredato da foto di famiglia dove Anna appare sempre sorridente e da frasi d’amore. “Hai combattuto come una guerriera, ma il male più cattivo ha vinto”. Della morte di Anna Oppolo si parla ancora nei vicoli dei Quartieri Spagnoli e il suo ricordo è vivo nel cuore della gente.

La 15enne ha lottato per mesi prima di darla vinta alla leucemia. Per lei si erano mobilitati artisti e personaggi famosi. La sua storia aveva tenuto migliaia di napoletani col fiato sospeso. La notizia del suo decesso, giunta d’improvviso il pomeriggio del 24 marzo, lasciò nello sgomento l’intera città. Di seguito la canzone scritta e interpretata dal fratello.

continua a leggere su Teleclubitalia.it