Un uomo di 72 anni è stato arrestato per tentato omicidio, dopo essersi costituito spontaneamente in Commissariato. Il 72enne si sarebbe reso responsabile del ferimento di una persona avvenuto, ieri pomeriggio, in un garage di via Stendhal, nel cuore della città partenopea.

Napoli, accoltella conoscente in un garage e poi scappa: 72enne si costituisce

I poliziotti, giunti sul posto dopo una segnalazione, hanno notato il personale 118 mentre soccorreva un uomo con diverse ferite da arma da taglio. Quest’ultimo, prima di essere accompagnato all’Ospedale del Mare, ha raccontato agli agenti che, poco prima, era stato aggredito da un signore che conosceva e del quale ha poi fornito le generalità.

I poliziotti, grazie alla visione delle immagini del sistema di video sorveglianza dell’attività commerciale e alle dichiarazioni di alcuni testimoni presenti, hanno accertato che la vittima, a seguito di una discussione per futili motivi, era stata spintonata e, una volta a terra, era stata colpita diverse volte con un oggetto contundente. L’aggressore si era poi allontanato a bordo di un auto rendendosi irreperibile dopo che un’altra persona era intervenuta per fermarlo.

Nella serata di ieri il 72enne, napoletano con precedenti, si è costituito presso gli uffici del Commissariato San Paolo; gli agenti lo hanno poi sottoposto a fermo. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp