Pirata Strada Preso Napoli (1)

L’uomo che ha noleggiato l’auto che ha investito e ucciso Sara Romano, 21enne napoletana, si è consegnato alle autorità.

Muore a 21 anni investita: si è costituito l’uomo che aveva noleggiato il Suv

Potrebbe essere stato lui a guidare il veicolo al momento dell’impatto, ma al momento non sono trapelate notizie su eventuali confessioni. L’investitore è al momento sotto interrogatorio in caserma.

La dinamica con cui ha perso la vita Sara

La tragedia si è verificata questa mattina intorno alle 6:30 in via Cattolica, strada che collega Coroglio a via Cavalleggeri. Per cause ancora da accertare, l’auto ha investito e ucciso sul colpo Sara davanti agli occhi attoniti delle sue amiche.

Il gruppo aveva appena iniziato a muoversi quando, lungo via Cattolica, poco prima dell’incrocio con via Cavalleggeri Aosta, la ragazza aveva chiesto di prendere il volante. Sentiva di essere più attenta, desiderava assumersi la responsabilità della guida per proteggere anche le sue amiche.

Mentre saliva sul sedile del conducente, un SUV le si è scontrato violentemente contro. Il conducente dell’altro veicolo non si è fermato, lasciando la giovane senza vita dietro di sé.

L’arresto del pirata della strada

I carabinieri di Bagnoli sono riusciti a risalire alla targa e all’autonoleggio coinvolto grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. Quando sono andati nella sua abitazione, l’uomo non era in casa.

I suoi genitori hanno informato il figlio della ricerca da parte dei carabinieri e poco dopo l’uomo si è recato con il suo avvocato in un commissariato della città per consegnarsi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp