suor maria pia brando mugnano

MUGNANO. Inizia la causa di beatificazione di Suor Maria Pia Brando a Mugnano. Il 25 maggio il cardinale prefetto della congregazione delle cause dei santi dopo aver effettuato le indagini canoniche ha concesso il nulla osta per l’inizio della causa di beatificazione di suor Maria Pia Brando, sorella di santa Maria Cristina Brando.

Suor Maria Pia, che tanto aveva pregato per iniziare l’opera del Sacro cuore, fu chiamata dal vicario generale della diocesi di Napoli ad assumere la direzione del ritiro dei sacratissimi cuori di Gesù e Maria a Mugnano, terra che lei stessa dopo poco avrebbe definito “la mia Betlemme”.

Beatificazione di suor Maria Pia Brando

Il 27 giugno alle ore 17 il vescovo di Napoli Battaglia aprirà l’inchiesta diocesana sulla vita, virtù e fama di santità di suor Maria Pia Brando.

Suor Maria Pia fece realizzare la statua del Sacro Cuore di Gesù che divenne famosa per i prodigi che compiva. Divenne ben presto la Madre per le suore e per tutti i mugnanesi. Spesso usciva in strada per prendere bambini orfani, con problemi fisici che le famiglie rifiutavano e li portava a Mugnano per dare loro una vita dignitosa e un futuro.

La sua è stata una figura che ha unito contemplazione e azione, preghiera, carità e fede e ha sempre accolto tutti senza alcuna discriminazione.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it