Movida di sangue ad Aversa dove, stanotte, un uomo di nazionalità ucraina è stato accoltellato in via Seggio dopo un tentativo di rapina.

Movida di sangue ad Aversa, si oppone alla rapina del cellulare: accoltellato un uomo

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che ha subito soccorso il ferito. Presenti anche due gazzelle dei carabinieri, una volante della polizia di Stato e una pattuglia della polizia municipale.

Le forze dell’ordine hanno provveduto a raccogliere tutte le testimonianze, ascoltando passanti e titolari dei locali della zona.

L’aggressore è un cittadino italiano, ancora in corso di identificazione. Stando ad una prima ricostruzione, il malvivente ha minacciato la vittima, cercando di sottrargli il cellulare. L’uomo, però, si sarebbe rifiutato di consegnarli lo smartphone. Al suo rifiuto, il malintenzionato ha tirato fuori un coltellino ed ha sferrato un fendente. Sulla vicenda è intervenuto il cnsigliere comunale Alfonso Olivache ha pubblicato, sui social, il video dell’intervento delle forze dell’ordine. “In dieci giorni tre accoltellati nella mala movida – ha affermato Oliva – Mentre le pattuglie della polizia municipale erano a piazza Paul Harris, a via Seggio un altro giovane ha rischiato la vita”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it