Napoli. Tentano di rubare uno scooter del titolare di uno dei vari baretti presenti in Vico Belledonne, a Chiaia, nel cuore di Napoli. Tre clienti provano ad intervenire ma vengono picchiati da una gang di ragazzini.

Movida a Napoli, baby gang in azione nella notte: in 10 picchiano 3 clienti di un bar

E’ successo stanotte, intorno alle 2.30. I tre avventori non hanno riportato gravi ferite e hanno rifiutato le cure. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della Compagnia Centro per chiarire la dinamica e accertare eventuali responsabili.

Sempre a Chiaia, i militari hanno denunciato anche un 34enne di origini singalesi perché trovato in Piazza dei Martiri con un coltello da cucina agganciato alla cintura e nascosto dal giubbino. Denunciati anche due parcheggiatori perché sorpresi lungo la riviera di Chiaia a chiedere denaro agli automobilisti.

Nei guai anche 20enne, il quale è stato sorpreso alla guida di un’auto senza aver mai conseguito la patente. Non mancano le sanzioni ai locali commerciali. Il titolare di uno dei baretti di Chiaia è stato multato perché ha violato l’ordinanza sindacale che impone la chiusura alle 2.30. All’ingresso non venivano controllati i green pass e per questo sarà applicata anche la norma anticovid. Durante gli svariati posti di controllo organizzati durante la notte sono stati sequestrati 3 scooter a dei giovanissimi. Tutti senza casco e assicurazione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it