lido monte di procida sequestrato discoteca

MONTE DI PROCIDA. Carabinieri e Guardi costiera sequestrano parte di lido: era una discoteca senza permessi.

Nella notte a Monte di Procida i Carabinieri della locale stazione e il personale della guardia costiera hanno effettuato controlli sui lidi della costa.

Sequestrato lido a Monte di Procida

Durante le operazioni i militari hanno effettuato un sequestro preventivo di una parte di un lido a via Miliscola. 600 metri quadrati sequestrati perché utilizzati per una serata di musica e ballo.

I carabinieri e la Guardia Costiera hanno infatti constatato come il 22enne titolare del lido – poi denunciato – avesse creato una vera e propria discoteca permettendo alle circa 200 persone di ballare nonostante l’assenza del certificato di agibilità e senza alcuna licenza prevista dall’articolo 80 del T.U.L.P.S.. La serata è stata quindi interrotta e gli invitati si sono allontanati tranquillamente.

Nel periodo estivo la movida tende a spostarsi verso i lidi e i locali sul mare e per questo si intensificano anche i controlli da parte delle forze dell’ordine soprattutto nelle zone maggiormente frequentate come nel napoletano quelle di Baia, Bacoli, Miseno.

continua a leggere su Teleclubitalia.it