Finiscono su un’ordinanza e persino sul web i nomi di ben 18 persone contagiate dal Coronavirus a Mondragone. La clamorosa violazione della privacy è stata commessa dal comune. Nel provvedimento che dispone l’obbligo di isolmento domiciliare per le persone risultate positive, c’è infatti anche un allegato con i dati sensibili di 18 positivi.

Mondragone, pubblicato elenco con nomi e dati sensibili di 18 contagiati: è bufera

Tutti i dati – secondo quanto riporta Il Mattino – erano in chiaro. Nome, cognome, numero di cellulare e indirizzo di residenza. Appena la notizia è circolata sui siti e sulle pagine social, l’amministrazione comunale è corsa hai ripari rimuovendo gli elenchi dal portale del comune.

Tuttavia il danno è fatto. Nel frattempo quell’elenco lo hanno visto migliaia di persone. Non si tratterebbe della prima volta in cui viene violata la privacy dei cittadini positivi al Covid-19 nella cittadina domizia. Pochi giorni fa, infatti, eracircolato l’elenco completo dei primi 43 cittadini risultati positivi al Covid-19, a firma del comandante della polizia municipale David Bonuglia. Alcune associazioni cittadine hanno già denunciato l’accaduto al Garante nazionale per la Privacy ed hanno chiesto la revoca del comandante.

continua a leggere su Teleclubitalia.it