maniaco parete giugliano

Un molestatore in azione lungo via Arco Sant’Antonio, lo stradone che collega Giugliano a Parete. Agisce di mattina, avvicina le donne e si denuda davanti ai loro occhi. E’ quanto denunciato da alcuni nostri lettori.

Molestatore in azione tra Giugliano e Parete: “Insegue le donne e si denuda”

Secondo le segnalazioni pervenute alla nostra redazione, il balordo entra in azione poco dopo l’alba. Segue le sue vittime in auto, le prende di mira mentre si recano a piedi a lavoro (per lo più ragazze di origini straniere), poi si abbassa i pantaloni e mostra le sue parti intime. A quel punto le donne scappano impaurite e trovano riparo nel cortile di qualche villetta.

La presenza del molestatore sarebbe stata segnalata da più persone negli ultimi giorni, sempre nel tratto di strada che congiunge Giugliano all’agro aversano. C’è chi teme che il suo comportamento possa degenerare in vera e propria violenza fisica. Non è chiaro se sia stata sporta anche denuncia alle forze dell’ordine.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp