Migliori nemici è un film drammatico del 2019 che andrà in onda nella serata di mercoledì 13 aprile su Rai 1: tratto da una storia vera e ambientato nel 1971, in Carolina del Nord, racconta l’incredibile vicenda del confronto tra un’attivista afroamericana, Ann Atwater, interpretata da Taraji P. Henson e un esponente del Ku Klux Klan, C.P. Ellis, interpretato da Sam Rockwell. Scopriamo maggiori dettagli in merito a trama, cast, personaggi e vediamone la recensione.

Migliori nemici: trama, storia vera

Il film Migliori nemici è incentrato su una storia vera, realmente accaduta, che descrive come in quegli anni le differenze legate al colore della pelle e la discriminazione verso le persone di colore fossero un argomento costante e di grande impatto sulla società.

Nel 1971, le leggi per tutelare gli afroamericani non vengono applicate nella Carolina del Nord. Nella città di Durham, scoppiano tumulti, causati dal rifiuto dei bianchi di accogliere studenti di colore nelle loro scuole. L’unica strada percorribile è quella del dialogo e, a rappresentare le due fazioni, ci sono Ann Atwater, agguerrita attivista afroamericana, e Cp Ellis, uno dei maggiori esponenti del Ku Klux Klan locale.

In seguito a un terribile incendio scoppiato in una scuola elementare per bambini di colore, la comunità si divide sulla possibilità di integrare gli alunni, in modo che bianchi e neri possano terminare l’anno insieme. Nella cittadina di Durham, scoppiano proteste e tumulti tra i due schieramenti, con i bianchi radicali che rifiutano l’integrazione degli studenti di colore nelle loro scuole.

Per risolvere la questione, viene chiamato un mediatore afroamericano, Bill Riddick, che, organizzando una serie di incontri pubblici per poi giungere a una votazione finale, mette a confronto i diversi gruppi etnici, rappresentati dai protagonisti.

Nonostante tutte le differenze, i due impareranno a conoscersi e a rispettarsi, decidendo di mettere da parte le loro avversioni e agire insieme e per il bene comune.

Migliori nemici: cast e personaggi

La regia di Migliori Nemici è affidata a Robin Bissell. Ecco gli interpreti principali del cast e i personaggi che interpretano.

  • Taraji P. Henson: Ann Atwater
  • Sam Rockwell Claiborne: Paul Ellis
  • Babou Ceesay: Bill Riddick
  • Anne Heche: Mary Ellis
  • John Gallagher Jr.: Lee Trombley
  • Bruce McGill: Carvie Oldham
  • Nick Searcy: Garland Keith
  • Wes Bentley: Floyd Kelly
  • Nicholas Logan: Wiley Yates
  • Gilbert Glenn Brown: Howard Clement
  • Caitlin Mehner: Maddy Mays
  • Dolan Wilson: Councilman Bill Atkins

Migliori nemici: recensione

Migliori nemici è un film del 2019 che in Italia non è mai uscito in sala, ma che ha ottenuto un discreto successo oltreoceano.

La pellicola si basa prettamente sul presentare la forte discriminazione razziale, che non consente di rivendicare diritti basilari; il ritmo è incalzante e il film scorre velocemente sino a un epilogo nel quale Sam Rockwell, che conferma tutta la sua abilità, riesce a rubare letteralmente la scena alla sua rivale, Taraji P. Henson.

L’attore, nel ruolo di C. P. Ellis, padre e marito devoto, non saprà dare per tutto il film una risposta univoca in merito alla richiesta d’integrazione espressa da Ann, ma al tempo stesso, nel finale, completerà il suo inevitabile catarsi. La capacità di Bissell, anche autore della sceneggiatura, risiede proprio nell’imparzialità che riesce a mettere al servizio di una storia particolare e unica nel suo genere.

continua a leggere su Teleclubitalia.it