meteo

Durerà poco la tregua dal caldo. Oggi il calo delle temperature e l’arrivo delle perturbazioni stanno danno un po’ di tregua dall’anticiclone africano. Ma tutto questo non durerà molto. Una nuova ondata di caldo è pronta a far capolino sull’Italia.

Il netto calo termico lascerà spazio a un campo di alta pressione, alimentato da calde correnti subtropicali. Giovedì e venerdì si potrà godere di temperature nella media stagionale e persino piogge e temporali.

Meteo, le previsioni del weekend

Come sarà il tempo tra sabato e domenica? Da sabato l’anticiclone è intenzionato ad avanzare con decisione verso il Mediterraneo centrale e l’Italia, abbracciando lo Stivale e dando vita ad una fase più stabile e soleggiata su tutte le regioni. Farà eccezione una residua variabilità nelle primissime ore di sabato su parte del Sud, destinata però esaurirsi velocemente, lasciando spazio ad ampi rasserenamenti con il passare delle ore.

La rimonta dell’alta pressione, infatti, assicurerà un weekend di tempo splendido su tutte le nostre regioni, con scarsa nuvolosità anche attorno ai rilievi nelle ore centrali della giornata.

Anche domenica si prevede un rialzo delle temperature e giornate prevalentemente soleggiate. Al Nord, sulle isole maggiori e sulle regioni tirreniche si registreranno picchi di 33/35°C (zone interne del medio Tirreno, della Sardegna e della Sicilia), mentre il caldo risulterà più contenuto sul versante adriatico. La tregua dal caldo afoso dunque durerà poco, appena due giorni.

Campania, stop al caldo: scatta l’allerta meteo. Previsti temporali e grandinate

continua a leggere su Teleclubitalia.it