mercato san severino amante marito arrestata

Ha aggredito la moglie del suo compagno. In manette è finita l’amante: una giovane di 24 anni originaria di Mercato San Severino, in provincia di Salerno. Decisiva è stata la denuncia della vittima.

Mercato San Severino, denuncia l’amante del marito e la fa arrestare

La 24enne era già nota alle forze dell’ordine. Nel settembre scorso, insieme a un altro pregiudicato, si era macchiata del reato di detenzione di sostanze stupefacenti. Era stata infatti sorpresa con 50 armi di cocaina. Dopo l’udienza di convalida, il tribunale di Nocera Inferiore l’aveva rimessa in libertà applicando nei suoi riguardo la misura del divieto di dimora nel comune di Nocera. Tuttavia, nonostante i guai con la giustizia, la ragazza ha fatto danni anche sul lato sentimentale, diventando l’amante di un uomo sposato.

La moglie di quest’ultimo l’ha denunciata, raccontando alle forze dell’ordine i vari episodi di violenza subiti dal coniuge e dalla sua compagna. Diversi episodi di aggressione, sia fisica che psicologica, finalizzati ad allontanarla. La 24enne avrebbe cercato in tutti i modi di strappare l’uomo alla sua famiglia, anche ricorrendo alla violenza nei confronti della consorte di lui. Così, grazie alle indagini, gli agenti del Commissariato di Polizia di Nocera hanno ricostruito il profilo criminale degli amanti e hanno rintracciato la coppia in una casa di campagna isolata sita in Castel San Giorgio.

Gli arresti domiciliari

A seguito della vicenda, il Giudice del Tribunale di Nocera Inferiore ha emesso un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare e ha disposto la sostituzione di quella in atto (il divieto di dimora per droga), con quella più gravosa degli arresti domiciliari. La 24enne è stata accompagnata a casa della madre, a Bracigliano, dove sconterà gli arresti domiciliari.

continua a leggere su Teleclubitalia.it