Mondragone Rissa

Rissa ieri sera all’interno della comunità bulgara residente a Mondragone. Le immagini, documentate da filmati amatoriali, mostrano scene di guerriglia urbana, con un acceso scontro tra viale Margherita e via Savona, nel centro città.

Maxi rissa a Mondragone in strada: lancio di pietre e inseguimenti

Decine di persone, tra cui molti giovani e giovanissimi, sono scese in strada inseguendosi e insultandosi. Urla e lanci di pietre tra le vie cittadine. Alcuni dei violenti erano armati di mazze, bastoni e assi di legno, e hanno creato il panico tra automobilisti e passanti.

Fortunatamente, non si sono registrati né feriti né vittime, ma le cause della zuffa sono ancora da chiarire. Si ipotizza uno scontro tra bande rivali, ma anche un tentativo di furto sventato o una lite per futili motivi.

Nota al prefetto

Il sindaco, Francesco Lavanga, ha subito inviato una nota urgente al prefetto di Caserta, Giuseppe Castaldo, per richiedere la convocazione d’urgenza del tavolo provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Ha chiesto il coinvolgimento “di tutti i livelli istituzionali preposti alla tutela dell’ordine pubblico” e “misure straordinarie e provvedimenti tesi a rafforzare il presidio dello Stato sul nostro territorio”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp