marigliano arrestato nello la gala picchia madre zia

È finito in manette dopo aver picchiato brutalmente la mamma e la zia. Si tratta di Nello La Gala, stimato docente di filosofia al liceo Colombo di Marigliano ed ex assessore della giunta cittadina nel 2018.

Marigliano, arrestato ex assessore del comune

L’uomo ha aggredito le due donne, di 76 e 67 anni, con calci e pugni nella casa di via San Giovanni Battista. Il docente, molto noto in città, avrebbe agito probabilmente sotto gli effetti dell’alcol e si sarebbe avventato contro sua madre e sua zia che non sono riuscite a difendersi dai colpi sferrati con tanta furia.

Madre e zia in fin di vita in ospedale

Le indagini sono state affidate ai carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna. I militari dell’arma dovranno far luce sul movete di tale aggressione. Al momento non è stato possibile ascoltare le due vittime: sia la mamma che la zia sono ricoverate, una all’ospedale di Nola, il Santa Maria della Pietà, e l’altra a Napoli, all’ospedale del Mare, e sono in fin di vita. I medici, infatti, temono per l’epilogo fatale.

Nello La Gala, 48 anni, è stato arrestato per lesioni aggravate ma l’accusa, se la situazione dovesse evolvere al peggio, potrebbe trasformarsi. Per lui si sono spalancate le porte del carcere di Poggioreale mentre a Marigliano l’intera comunità è sotto choc. L’ex assessore e la sua famiglia erano noti e benvoluti anche se nemmeno le dipendenze dell’uomo rappresentavano un mistero.

continua a leggere su Teleclubitalia.it