mare baia rosso lago averno

Dopo le acque del lago D’Averno, anche il mare di Baia si tinge di rosso. Stamattina una patina rossastra ha colorato la superficie del mare, nel porto turistico di Baia, nei Campi Flegrei.

Baia, anche il mare si colora di rosso

Il fenomeno sembrerebbe collegato alla fuoriuscita delle acque dal canale che collega il lago d’Averno. Di questo fenomeno ne avevano già parlato qualche settimana fa. (leggi qui)

Si tratta di un “processo degenerativo di certi tipi di alghe, che danno la colorazione rossa”. “Il lago d’Averno è interessato periodicamente da fioriture algali di colore rosso-bruno, sostenuta dal cianobatterio Planktothrix rubescens che si verificano nei mesi invernali, soprattutto tra fine gennaio e inizio febbraio, o in concomitanza di temperature fredde notturne – ha specificato con una nota l’Arpac nei giorni scorsi -.

I controlli dell’Arpac

I tecnici dell’Arpac comunque si sono recati prontamente sul posto stamattina, effettuando prelievi di acqua di mare e osservando anomala colorazione anche delle acque del canale che mette in comunicazione il lago con il mare.

continua a leggere su Teleclubitalia.it