Marco Giallini è un attore italiano, noto per aver recitato in molti film di grande successo e aver interpretato Rocco Schiavone nell’omonima fiction.

Vediamo maggiori informazioni in merito alla vita privata e professionale di Marco.

Marco Giallini: chi è, età, altezza

Marco Giallini è nato a Roma il 4 aprile 1963, sotto il segno dell’Ariete: ha 58 anni ed è alto 185 cm.

Nasce in una famiglia operaia e da ragazzo ha svolto diversi lavori, come l’imbianchino e il venditore di bibite, fino poi ad approdare nel mondo dello spettacolo.

Marco Giallini: film, carriera

Dopo aver frequentato la scuola d’arte a Roma, comincia a fare esperienza in campo teatrale, per poi interessarsi al mondo del cinema.

Entra nel cast della pellicola L’anno prossimo vado a letto alle dieci, nel 1995, che sarà proprio il suo film di debutto.

Recita anche in altre note produzioni: I fobici (1999); Faccia da Picasso (2000); Emma sono io (2002) di Francesco Falaschi accanto a Cecilia Dazzi e Pierfrancesco Favino, dove si metterà in luce per la misurata e intelligente interpretazione dell’adultero marito di Emma; B.B. e il cormorano (2003); Andata e ritorno (2003); Tre punto sei (2003); Il fuggiasco (2003) con Alessandro Benvenuti; Amatemi (2005); L’amico di famiglia (2006).

Importante, per la sua carriera, l’amicizia che lo lega all’attore e regista Sergio Castellitto, che lo ha inserito nel film Non ti muovere (2004), nel ruolo del dottore migliore amico del protagonista. Prende parte anche a La bellezza del somaro (2010). Nel 2012, è nel cast del poliziesco ACAB – All Cops Are Bastards e della commedia Posti in piedi in paradiso.

Lo stesso anno convince anche con la sua interpretazione nel film di Paolo Genovese Una famiglia perfetta, storia di un uomo d’affari che affitta una compagnia d’attori per fingere di avere una famiglia durante la notte di Natale. Nel 2013, è tra i protagonisti dell’esordio alla regia dell’attore Rolando Ravello, la commedia Tutti contro tutti, e nel secondo film da regista di Edoardo Leo, Buongiorno papà.

Nel 2014 sarà protagonista della commedia Tutta colpa di Freud e l’anno successivo di Se Dio vuole.

Inoltre, è nel cast del brillante film Perfetti Sconosciuti, uscito nel 2016.

Sarà poi diretto da Massimiliano Bruno nella commedia Beata ignoranza, che racconta con ironia la nostra società iperconnessa. e nelle due produzioni Non ci resta che il crimine e il sequel Ritorno al crimine.

Viene inoltre diretto da Daniele Luchetti in Io sono Tempesta e da Simone Spada in Domani è un altro giorno. Inoltre lo vedremo nel film di Rolando Ravello È per il tuo bene e in Villetta con ospiti di Ivano De Matteo. Nel 2021 esce il film di Edoardo Falcone Io sono babbo Natale, in cui recita accanto a Gigi Proietti.

Televisivamente, partecipa al telefilm Grandi domani (2005), per poi comparire anche in Medicina generale, L’aviatore e altre serie tv, come Romanzo Criminale, Buttafuori e Il mostro di Firenze. Nel 2016, interpreterà con successo il vicequestore atipico Rocco Schiavone, personaggio creato dallo scrittore Antonio Manzini. In onda su Raidue, la serie è arrivata alla quarta stagione nel 2021.

Marco Giallini è anche il volto di alcuni videoclip, tra cui Torno Subito di Max Pezzali e 22 settembre di Ultimo.

Candidato per sei volte sia ai David di Donatello che ai Nastri d’argento, ha vinto quest’ultimo premio per tre volte per i film ACAB – All Cops Are Bastards, Tutta colpa di Freud e Perfetti sconosciuti.

Marco Giallini: moglie, figli

In merito alla sua vita privata, Marco è stato sposato dal 1993 al 2011 con Loredana. La coppia ha avuto due figli: Rocco e Diego, nati rispettivamente nel 1998 e nel 2004.

Purtroppo, la loro relazione è terminata per la morte della moglie, colpita da un’emorragia celebrale. Un lutto che ha segnato particolarmente l’attore, che più volte si è lasciato andare a dichiarazioni struggenti, sostenendo di parlare ancora con lei in alcuni momenti.

“E che passa? Ti dimentichi un po’ la voce” e poi dice anche che non si è più innamorato: “Ma di chi? Ma perché? Innamorato ero di mia moglie. Per 27 anni, non ci siamo mai lasciati e non abbiamo mai litigato. Lei era la donna mia e io il suo uomo. Nel mondo, quante ce ne possono stare di persone per te? Una”: queste le sue parole per indicare che non potrà mai sostituire la propria consorte nella sua esistenza.

Marco Giallini: Instagram

Marco Giallini è un attore molto amato: su Instagram, il suo account ufficiale conta oltre 400mila followers, con cui condivide scatti inerenti alla vita privata e professionale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it