Marano, donna picchiata e rapinata in casa: malviventi saliti da una grondaia 

Paura nella tarda serata di ieri a Marano di Napoli dove alcuni malviventi hanno fatto irruzione in casa di una donna per commettere una rapina.

Marano, donna picchiata e rapinata in casa: malviventi saliti da una grondaia

Ignoti si sarebbero arrampicati lungo la grondaia per entrare nell’abitazione di una 36enne in Via Marano San Rocco. Una volta dentro, i rapinatori avrebbero picchiato la donna, sottraendole alcune stecche di sigarette che teneva depositate in casa. Secondo le prime risultanze non hanno portato via altro oltre alle circa 120 stecche. Il valore del bottino si aggirerebbe intorno ai 6mila euro.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri della locale sezione radiomobile per le indagini del caso.  La vittima è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Giugliano e dimessa con 7 giorni di prognosi per contusioni al volto. I militari dell’arma hanno avviato le indagini per chiarire la dinamica e individuare i responsabili.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp