maglietta maradona venduta 8 milioni asta

Venduta alla cifra record di 8 milioni e mezzo di euro la maglia che Diego Armando Maradona indossò nella partita Inghilterra-Argentina del Mondiale messicano del 1986. L’asta lanciata da Sotheby’s si è conclusa oggi in Gran Bretagna.

Maradona, venduta a cifra monstre la maglia del mondiale del 1986

Tutti hanno ancora negli occhi la partita contro l’Inghilterra. Il numero 10 più celebre della storia fece due gol: uno di mano (la famosa “Mano de Dios”) e un altro dribblando mezza squadra avversaria (il cosidetto “gol del secolo”). Ebbene, la maglia indossata in quella partita è stata venduta oggi per per 7.142.500 sterline, pari a 8.465.000 euro. Vale però la pena specificare che non è proprio la stessa divisa blu che il calciatore portava quando segnò le due reti, bensì quella del primo tempo, poi scambiata con un calciatore inglese, Steve Hodge, negli spogliatoi.

Non si conosce al momento l’acquirente che si è aggiudicato la casassa di Maradona. I familiari di Diego, che posseggono invece la maglia indossata al momento dei due gol, avevano sollevato dei dubbi sull’autenticità della seconda casacca. Nonostante le rimostranze, Hodge aveva comunque deciso di consegnarla a Sotheby’s per un’asta internazionale. All’esito dei controlli, non ci sarebbero dubbi: è la maglietta usata nella celebre partita del 1986.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it