mamma muore 29 anni sparanise

Muore di Covid a 29 anni. Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità del casertano, dopo la tragica notizia della morte di Morena di Rauso.

La ragazza, estetista di professione, residente nel piccolo comune di Sparanise, aveva scoperto di aver contratto la malattia un mese fa, il 19 novembre, dopo aver partorito un bimbo nell’ospedale di Sessa Aurunca.

Subito dopo il parto, Morena, è stata trasferita al Covid Hospital di Maddaloni. Da lì la situazione è andata via via peggiorando fino al coma e poi al decesso. La donna non era vaccinata.

Muore di Covid a 29 anni, aveva appena partorito

A darne annuncio su Facebook il sindaco del vicino comune di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi, medico anestesista al Monaldi di Napoli. Il decesso risale a ieri mattina. La morte di una giovanissima madre che ha appena dato alla luce una piccola – scrive Lombardi – è qualcosa che la nostra mente non è in grado di accettare.

Il Covid non fa distinzioni. La comunità di Calvi Risorta si unisce, affranta, all’immenso dolore della famiglia di Morena e dell’intera comunità di Sparanise che oggi, a causa del Covid, piange la sua vittima più giovane.

continua a leggere su Teleclubitalia.it