Torna l’allerta meteo arancione in Campania e i sindaci corrono ai ripari. È il caso del primo cittadino di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, che ha disposto per domani la chiusura in via precauzionale delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche o private. 

Maltempo in Campania, scuole chiuse a Pozzuoli: la decisione del sindaco

Non solo gli istituti scolastici. Anche il cimitero comunale, la pista ciclabile di Monterusciello e i parchi pubblici cittadini (Villa Avellino, Oasi di Monte Nuovo e Parco Urbano di via Vecchia delle Vigne) resteranno chiusi al pubblico.

“Secondo le previsioni, dalle 18 di oggi fino alle 18 di domani, ci saranno fenomeni meteorologici avversi per precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di moderata o forte intensità, e venti forti con raffiche nei temporali”, fa sapere Figliolia in un comunicato.

“Come sempre – prosegue il sindaco di Pozzuoli –  raccomando a tutti i cittadini di evitare gli spostamenti non necessari e di prestare la massima attenzione in prossimità di alberi, pali della luce, segnaletica o impalcature, cornicioni, e di assicurare stabilmente o rimuovere da finestre e balconi elementi mobili quali piante, coperture, strutture provvisorie o qualsiasi oggetto che possa essere trasportato via dal vento”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it