Bimbo Disabile Picchiato Maddaloni

Cinque ragazzini di età compresa tra i 13 e i 16 anni denunciati per aver picchiato e deriso un bambino affetto da un ritardo mentale. Succede a Maddaloni, in provincia di Caserta. Nei confronti di di due dei cinque giovanissimi, anche loro minorenni, sono state seguite misure restrittive penali.

Maddaloni, picchiano ragazzino disabile e filmano le violenze col cellulare: cinque minori denunciati

Le indagini sono partite dalla denuncia presentata dai genitori della vittima al commissariato di Polizia. Stando a quanto ricostruito dagli investigatori, gli adolescenti avrebbero ripetutamente aggredito, picchiato, offeso e deriso il loro coetaneo, come detto affetto da problemi di natura cognitiva. Le aggressioni sono state poi riprese in video e i filmati pubblicati sui social e su WhatsApp per irridere la vittima.

Per due di loro sono scattati provvedimenti restrittivi di natura penale: dovranno rientrare a casa, ogni giorno, entro le ore 22; non potranno accedere ai social e potranno utilizzare il cellulare soltanto sotto stretta osservanza dei genitori; soprattutto, dovranno partecipare ad attività di volontariato a favore di persone affette da disabilità, che saranno indicate dai competenti Servizi Sociali.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo