Paura a Lusciano, comune alle porte di Aversa, per un incendio divampato intorno alle 15, quando i residenti della zona sono stati attratti dal fumo nero causato dalle fiamme.

Ad andare a fuoco è stato un noto negozio di bomboniere, “Koinè”, situato in via Acerbo. Sul posto si sono immediatamente precipitati i vigili del fuoco che sono riusciti a spegnere le fiamme. Da quanto filtra finora, pare che si sia trattato di un incidente e che il fuoco sia scaturito da un corto circuito.

In particolare pare che all’interno dell’attività ci fosse un quadro luminoso e che, in seguito al corto circuito, le fiamme si siano diffuse da esso. Ma i vigili del fuoco restano cauti e al momento non escludono nessuna ipotesi.

Stefano Maria Mormile

IMG-20180219-WA0020

 

IMG-20180219-WA0012

IMG-20180219-WA0011

continua a leggere su Teleclubitalia.it