Lino Banfi, nome d’arte di Pasquale Zagaria, è un attore, comico, sceneggiatore ed ex cabarettista italiano. Durante la sua lunga carriera, ha recitato in ruoli sia comici sia drammatici. Scopriamo maggiori dettagli in merito alla sua vita privata e professionale.

Lino Banfi: chi è, età, vero nome

Lino Banfi, nome d’arte di Pasquale Zagaria, è nato ad Andria il 9 luglio 1936, sotto il segno del Cancro. Ha 85 anni ed è alto 165 cm.

Il suo primo pseudonimo fu Lino Zaga che decise poi di cambiare nominativo in quanto si dice che abbreviare i cognomi sia un porta sfortuna. Da qui,la decisione di passare ad essere Lino Banfi. Ai suoi inizi nel mondo dello spettacolo, finì nelle mani degli strozzini, dovendo attraversare difficoltà economiche e arrivando a dormire anche in stazione ed edifici in costruzione. Nel 1955, arriva addirittura a fingersi malato per essere operato alle tonsille, solo per poter dormire al caldo all’interno dell’ospedale.

Lino Banfi: moglie, figli

In merito alla sua vita privata, Lino ha sposato la sua attuale moglie il 1º marzo 1962, dopo 10 anni di fidanzamento. Si tratta di con Lucia Lagrasta: la coppia ha avuto due figli, Walter e Rosanna. Quest’ultima, anche lei attrice, ha recitato molto spesso a fianco del padre, sia nel cinema sia in televisione. Lino Banfi ha due nipoti, entrambi figli di Rosanna.

Lino Banfi: carriera, film, Un medico in famiglia

Il suo esordio al cinema risale al1960 con il film Urlatori alla sbarra e da quel momento non si è più fermato. Negli anni ’70 e ’80, ha preso parte a svariate produzioni come La liceale nella classe dei ripetenti, La moglie in bianco…l’amante al pepe, L’infermiera di notte, L’insegnante viene a casa, L’onorevole con l’amante sotto il letto.

Tra i suoi principali successi cinematografici, inoltre, abbiamo le pellicole Vieni avanti cretino, L’allenatore nel pallone, Al bar dello sport, Fracchia la belva umana, Il commissario Lo Gatto. Nel 2012 esce al cinema il film Buona Giornata di Carlo Vanzina in cui partecipano come attori anche Guido Abatantuono, Vincenzo Salemme e Christian De Sica. Nel film Quo Vado? con protagonista Checco Zalone diretto da Gennaro Nunziante interpreta il senatore Nicola Binetto.

La carriera televisiva di Lino Banfi è molto ampia e ricca di conduzioni e di successi. Il ruolo che gli ha consentito di essere particolarmente amato dal pubblico è quello di nonno Libero in Un medico in famiglia: delle dieci stagioni previste, non ha preso parte solo alla settima.

continua a leggere su Teleclubitalia.it