lamezia terme incidente morto 18enne

Tragedia questa mattina a Lamezia Terme. Un ragazzo di 18 anni è rimasto ucciso dopo un terribile incidente. Il giovane era uscito di casa per andare a lavorare, era un dipendente del centro commerciale della zona, ma lì, sul posto di lavoro non è mai arrivato. A lanciare l’allarme è stato il proprietario che, non vedendo arrivare, ha chiamato la famiglia.

Si schianta contro il guardrail, muore 18enne

Immediatamente sono partite le ricerche da parte delle forze dell’ordine. Dopo qualche ora il tragico ritrovamento: l’auto su cui viaggiava il 18enne, un Opel Corsa grigia, era finita in un canale con all’interno il corpo ormai senza vita del giovane.

Sul posto è giunta una Squadra dei Vigili del Fuoco del comando di Catanzaro, distaccamento di Lamezia Terme, e con l’ausilio di una gru hanno sollevato la vettura e permesso ai pompieri di estrarre la salma incastrata tra le lamiere.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia di Stato e Polizia Locale per le indagini del caso. Quando in sono arrivati i sanitari del 118 hanno constatato il decesso del giovane.

continua a leggere su Teleclubitalia.it