È un’estate bollente ma anche violenta a Ischia. Due risse si sono verificate, a distanza di poche ore l’una dall’altra, al centro di Forio. La Polizia è dovuta intervenire nel cuore della notte dopo che alcuni vacanzieri hanno preso letteralmente d’assalto la reception di un noto albergo della zona. A darne notizia è Il Mattino. 

Ischia, clienti assaltano la reception di un hotel: botte tra gestori e vacanzieri

Urla, spintoni e minacce e perfino suppellettili dell’albergo danneggiate. Per oltre due ore gli uomini del commissariato di Ischia diretti dal vicequestore Ciro Re sono stati impegnati in una trattativa fiume per riportare la calma dentro e fuori la struttura, davanti alla quale nel frattempo si era radunata una folla di curiosi. Gli agenti hanno poi identificato oltre cento soggetti, tra albergatori e turisti in vacanza sull’isola verde.

Secondo quanto si apprende, la zuffa sarebbe nata dopo che una decina di nuclei familiari, arrivati a Ischia per trascorrere la settimana di Ferragosto, si sarebbero resi conto di aver prenotato le vacanze in un albergo diverso da quello che avevano scelto attraverso un’agenzia di viaggi.

Un altro episodio di violenza è avvenuto, invece, in un altra struttura ricettiva di Forio, questa volta in località Fortino. Stando ad una prima ricostruzione, il proprietario della struttura avrebbe ripreso un piccolo ospite che armeggiava davanti a una macchina automatica, chiedendo l’attenzione dei genitori. Questi per tutta risposta avrebbero aggredito l’uomo e un suo parente. Il clima teso ha fatto sì che la situazione degenerasse improvvisamente. In soccorso ai due aggrediti sono intervenuti i dipendenti dell’albergo che si sono scagliati contro i clienti.

Ischia, estorsione in un noto centro scommesse: 20enne fermato dalla Polizia

continua a leggere su Teleclubitalia.it