Momenti di paura si sono vissuti ieri in via Domenico Fontana, al confine tra Giugliano e Villaricca. Una 14enne sarebbe stata avvicinata da un presunto molestatore mentre stava tornando a casa, dopo essere uscita da scuola.

Incubo per una 14enne di Giugliano: “Inseguita e trascinata da uno sconosciuto”

L’episodio è stato raccontato da un utente in un post pubblicato sul gruppo Facebook. Secondo quanto denunciato, l’adolescente “è stata agganciata, strattonata e quasi trascinata con il braccio nella macchina per portarla chi sa dove” da un uomo con volto coperto.

Il malintenzionato avrebbe tentato di “trascinarla in auto, le grida della ragazza hanno spinto qualche passante ad intervenire, facendolo scappare”, si legge ancora nel post. La 14enne sarebbe stata poi accompagnata al vicino ospedale perché avrebbe riportato “lividi sul braccio e graffi sul volto”. In corso le indagini da parte dei Carabinieri per fare luce sulla vicenda e individuare il presunto molestatore. La giovane è ora in stato di choc e al momento non ricorda nulla. “Dobbiamo fare molta attenzione perché ‘sto mostro potrebbe farlo ancora e non immagino nemmeno cosa sarebbe successo, se fosse riuscito a portarsela via”, ha commentato la madre della vittima sotto al post.

continua a leggere su Teleclubitalia.it