Paura per Chiara Nasti. L’influencer napoletana, incinta del compagno Mattia Zaccagni, è rimasta coinvolta in un incidente automobilistico a seguito del quale è finita al pronto soccorso. È stata la giovane a raccontare l’episodio su Instagram. Lo ha fatto con una story pubblicata per chiedere consiglio alle sue fan a proposito della necessità di indossare la cintura di sicurezza in auto adesso che è in dolce attesa.

Incidente per Chiara Nasti: “Sono dovuta correre al pronto soccorso”

“Mi dite qualcosa in merito? Ma la cintura in gravidanza va messa o non va messa? Quando mi vedete in auto mi dite sempre, la cintura non va messa, fa malissimo al pancione. Alcuni mi dicono che esistono cinture per la sicurezza apposta per la gravidanza”, ha detto Nasti su Instagram.

“Io la metto sempre – ha aggiunto – perché l’idea di non averla non mi fa sentire sicura e mezza volta che ho provato perché avevo dei crampi ho avuto un incidente e sono dovuta correre al pronto soccorso.

In realtà, il codice della strada non prevede alcun esonero per le donne in attesa, a meno che non esistano “condizioni di rischio particolari” che devono essere certificate dal ginecologo e che, solo in quel caso, consentono alla futura mamma di non indossare la cintura di sicurezza..

A tal proposito, sul sito Salute.gov si legge “i professionisti devono informare le donne che in gravidanza l’uso della cintura di sicurezza non presenta dei rischi e risulta efficace nel ridurre le conseguenze di un incidente. I professionisti devono anche informare le donne del corretto uso della cintura di sicurezza”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it