francesco d'onofrio morto incidente baia e latina

Si chiamava Francesco D’Onofrio il 18enne morto ieri lungo la provinciale che collega Pietramelara al comune di Baia e Latina, in provincia di Caserta. Il giovane è rimasto coinvolto insieme insieme a un amico in un incidente provocato da un cinghiale.

Incidente tra Pietramelara e Baia e Latina (Caserta), muore Francesco D’Onofrio

Secondo una prima ricostruzione, i due ragazzi stavano percorrendo la provinciale a bordo di un’auto quando all’improvviso sarebbe sbucato in strada un cinghiale. Il conducente ha provato a frenare ma ha perso il controllo del mezzo impattando contro l’animale e poi finendo la sua corsa contro un muro di cinta.

La macchina è rimasta sventrata dal doppio scontro e i due amici sono rimasti intrappolati nell’abitacolo prima dell’arrivo dei soccorsi. Francesco è poi deceduto durante il trasporto all’ospedale di Piedimonte Matese per le ferite riportate. Gravi anche le condizioni dell’amico che viaggiava con lui, che però non è in pericolo di vita. Sull’incidente indagano i carabinieri della stazione di Pietramelara. I militari dell’Arma hanno effettuato i rilievi del caso e ricostruito la dinamica del sinistro. Non sarebbero coinvolte altre vetture.

continua a leggere su Teleclubitalia.it