Rapina a mano armata ai danni di un distributore di carburanti, la Merlino gas, a Grumo Nevano. Due dei cinque malviventi in azione hanno minacciato con pistola e fucile tre benzinai dai quali si sono fatti consegnare tutto il denaro in loro possesso.

Grumo Nevano, assalto armato al distributore: cinque rapinatori con pistole e fucili

Come anticipa Il Mattino, il raid è avvenuto ieri sera, in via Galileo Galilei a pochi metri dalle rampe dell’Asse mediano. La rapina si è consumata in pochi minuti che, però, sono bastati a mettere a segno il colpo.

Panico tra gli automobilisti che erano in fila in attesa di fare rifornimento. In molti, alla vista delle armi, hanno ingranato la retromarcia e sono fuggiti via. Altri, invece, si sono trovati poco distanti dai malviventi che avrebbero anche intimato loro di abbassare i finestrini.

Una volta racimolato il bottino, si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, allertati da una segnalazione al 112. I militari dell’Arma hanno raccolto le testimonianze dei presenti e si sono messi subito sulle tracce della banda. Il bottino non è stato ancora quantificato, ma molto probabilmente i banditi potrebbero aver sottratto diverse centinaia di euro.

Al vaglio degli investigatori ci sono le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate all’esterno della stazione di servizio. I filmati potrebbero, infatti, consentire loro di identificare i responsabili della violenta rapina e capire in quale direzione siano scappati.

continua a leggere su Teleclubitalia.it