green pass sigarette tabacchi

Non rientrano tra i beni essenziali sigarette e tabacchi. Dunque da lunedì chi non ha il Green Pass non potrà recarsi dal tabaccaio per fare acquisti. Lo ha deciso il governo, firmando il nuovo Dpcm.

Green Pass, ecco dove serve

L’obbligo della certificazione verde non è solo obbligatorio per i tabacchi ma anche per ritirare la pensione, alle poste, andare in banca e nei negozi.

Dunque a partire dal 1° febbraio, per entrare al tabaccaio e comprare le sigarette o altro servirà il green pass base, ovvero la certificazione verde che si può ottenere con la vaccinazione contro il Covid, la guarigione dal virus o anche il tampone negativo, che sia rapido o molecolare.

Tra gli altri restano fuori dalla lista delle esenzioni anche edicole e librerie, mentre rientrano supermercati, farmacie e altri esercizi commerciali.

Leggi anche

Green Pass, ecco dove non serve: l’elenco completo di tutte le attività

continua a leggere su Teleclubitalia.it