Dopo la lunga processione in onore della Madonna della Pace, si è svolto in tarda serata il secondo volo del lunedì a Giugliano. Nonostante fosse mezzanotte inoltrata, centinaia di fedeli sono rimasti in piazza Annunziata per assistere al volo della piccola Mayra Pia.

Giugliano, rientro del carro dopo la mezzanotte: piazza piena per il volo di Mayra Pia

La bimba, di 8 anni, si è calata dal quinto piano dello storico palazzo – da cui solitamente vengono fatti calare gli angioletti –  ed ha attraversato, con l’apposita imbracatura di sicurezza, l’intera piazza. Giunta al cospetto della sacra effige, Mayra Pia ha intonato canti, lanciato petali di fiori, e recitato poesie alla compatrona della Terza città della Campania.

La chiusura del rito religioso è stata poi accompagnata dal suono delle campane del Santuario dell’Annunziata e dall’esplosione dei coriandoli. Un momento di grande emozione che ha unito ancora di più i giuglianesi e rafforzato la fede di tanti devoti.

Un piccolo incidente si è però verificato subito dopo il volo della sera. I fedeli hanno avuto difficoltà a far rientrare il carro, sulla cui sommità poggia il simulacro della Madonna, all’interno della chiesa. Dopo vari tentativi e manovre, il carro è riuscito a varcare l’ingresso del Santuario.

In mattinata, invece, è andato in scena il volo della piccola Aurora. La bimba di 11 anni ha aperto i festeggiamenti in onore della Madonna della Pace, regalando momenti di gioia e di commozione ad una comunità che desiderava, da ben due anni, di ritornare a celebrare la sua compatrona.

continua a leggere su Teleclubitalia.it