campo rom via carrafiello nuovi positivi

Cresce il focolaio covid a Giugliano. Nel campo rom di via Carrafiello su 94 tamponi processati sono 17 gli attualmente positivi al Covid. Oggi proseguiranno da parte del personale sanitario dell’Asl le operazioni di screening.

Giugliano, cresce il focolaio covid al campo rom

Al momento è in corso presso la sede dei servizi sociali una riunione tra vicesindaco di Giugliano, don Francesco Riccio (Caritas) e servizi sociali pr mettere a punto un piano di assistenza sanitaria e logistica ai rom confinati in zona rossa. Già ieri sono stati raccolti 900 pacchi contenenti generi alimentari di prima necessità destinati ai residenti di via Carrafiello.

Per scongiurare la diffusione del contagio, il governatore Vincenzo De Luca da ieri con ordinanza ha istituto un regime di quarantena obbligatoria per tutti i residenti del campo nomadi stanziati a ridosso della fascia costiera con divieto di ingresso e di uscita.

continua a leggere su Teleclubitalia.it