emilio bizzarro morto napoli 28 anni

Napoli piange la morte dello psicologo e psicoterapeuta Emilio Bizzarro. Il giovane, morto improvvisamente all’età di 28 anni, era molto conosciuto in città. La scomparsa improvvisa ha gettato nello sconforto amici, parenti e quanti lo conoscevano.

Emilio Bizzarro muore a 28 anni

I funerali del giovane psicologo si sono svolti questa mattina, lunedì 22 novembre, alle ore 11.30 nella chiesa di Santa Maria della Libertà, al Vomero, quartiere collinare della città. Tantissimi i messaggi che hanno voluto omaggiare la memoria del 28enne, tra cui anche quello di Armando Cozzuto, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania, che tramite la pagina Facebook dell’Ordine ha scritto:

“Oggi salutiamo con enorme dolore un giovane collega, un amico, Emilio Bizzarro. Nonostante la giovanissima età Emilio ha dedicato gran parte della sua vita alla psicologia, senza mai risparmiarsi. Il suo intuito, la passione che lo ha sempre contraddistinto insieme alla continua e costante disponibilità al confronto sono stati la prova di quanto amasse la nostra professione.

Alle colleghe e amiche di sempre che ci hanno scritto per ricordarlo, ai suoi familiari e ai parenti tutti giunga forte l’abbraccio che solo la nostra comunità professionale sa destinare. Ciao Emilio, conserverò con affetto le ultime cose che ci siamo scritti.”

continua a leggere su Teleclubitalia.it