Elezioni a Sant'Antimo, si va al ballottaggio: testa a testa tra Buonanno e Marzocchella

Urne chiuse alle ore 15 a Sant’Antimo. Quasi sicuramente si sfideranno al ballottaggio Massimo Buonanno e Nicola Marzocchella.

Elezioni a Sant’Antimo, si va al ballottaggio: testa a testa tra Buonanno e Marzocchella

Buonanno ex sindaco della città a nord di Napoli, sfiduciato per la mancata approvazione del bilancio dello scorso anno, al momento, è in leggero vantaggio rispetto all’altro candidato con il 45,49%. Mazzocchella è al 43,60%. Nulla da fare per Russo che ha perso terreno in diverse sezioni. Per lui il 10,92%.

Massimo Buonanno si presenta a questa tornata elettorale con il Partito Democratico e altre 4 liste civiche di area progressista. Domenico Russo, a capo di tre liste civiche, figlio del già sindaco Aurelio Russo. Nicola Marzocchella, ex assessore e architetto 38enne è sostenuto da 7 liste civiche.

Il turno di ballottaggio si terrà domenica 23 e lunedì 24 giugno. La legge elettorale, infatti, prevede che l’elezione del sindaco possa avvenire direttamente al primo turno solo nel caso in cui uno dei candidati raggiunga la quota del 50%+1 di voti validi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp