Pozzuoli. Schiacciato dal suo trattore in una campagna di Pozzuoli.  E’ morto così un anziano agricoltore, Michele D’Altetrio, 72 anni, ma residente a Qualiano.

Dramma a Pozzuoli, agricoltore muore schiacciato dal trattore nel vigneto della Diocesi

I fatti tra Licola e Monteruscello. Stando a quanto riporta Il Mattino, il 72enne stava eseguendo lavori di pulizia del fondo agricolo quando il pezzo pesante si è ribaltato e l’uomo è rimasto schiacciato.

Da un anno, infatti, curava un vigneto di proprietà della Diocesi di Pozzuoli, che si trova in via Trepiccioni. Ad accorgersi dell’incidente un parente della vittima che, non riuscendo a mettersi in contatto con lui, si è recato nel vigneto e ha fatto così la tragica scoperta.

Sul posto sono stati fatti intervenire i sanitari del 118 e i vigili del Fuoco di Monterusciello che per liberare il corpo dell’anziano, rimasto incastrato, hanno dovuto utilizzare un altro trattore. Presenti anche gli uomini della Polizia di Stato di Pozzuoli che hanno avviato le indagini La salma dell’agricoltore, su disposizione del magistrato di turno, è stata trasferita presso il II Policlinico di Napoli per l’esame autoptico.

continua a leggere su Teleclubitalia.it