Dopo aver ricevuto una bolletta dell’energia elettrica da quasi 12 mila euro, la La pizzeria gourmet “Da Lionello” di Succivo, nel Casertano, ha subìto un furto con scasso, nella notte, compiuto da 5 individui. Arrivati a bordo di una Golf nera i malviventi, dopo essersi introdotti nel locale, hanno distrutto la saracinesca e la vetrata, portando via la cassa e mettendo a soqquadro la pizzeria.

Dopo la bolletta da 12mila euro anche furto nella pizzeria Lionello: “Mi avete fatto un danno enorme”

Il titolare, Salvatore Lionello, ha denunciato la vicenda sui social in un video mostrando anche le immagini prese dalle telecamere di sicurezza. “Siete venuti in 5, avete fatto un danno di quasi 5 mila euro per rubare quello che c’era in cassa ed il salvadanaio dei ragazzi, cioè praticamente nulla. Avete fatto solo un enorme danno a degli imprenditori che danno di che vivere a 16 famiglie”, dice l’imprenditore casertano.

Leggi anche >> Bolletta da quasi 12mila euro, il pizzaiolo Lioniello: “E’ una pagliacciata”

“Esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Salvatore Lionello per il furto ed il periodo difficile che sta affrontando, lui come tanti altri imprenditori e commercianti”, ha commentato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli. “I furti sono in continuo aumento ad avvengono a danno di privati cittadini, di commercianti e negozianti, dei beni pubblici. Nessuno è al sicuro, il territorio è in balia di delinquenti e criminali. Per questo da tempo gridiamo a gran voce che serve un nuovo piano sicurezza. Più efficace e deciso: più agenti per le strade e una rete di videosorveglianza irrobustita”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it