E’ allarme miasmi, ma in zona Ponte Riccio i residenti sono anni che respirano veleni. Puzza nauseabonda dovuta dai rifiuti e dai roghi, qui è all’ordine del giorno, da sempre come denuncia Don Luigi Pugliese Parroco di San Matteo. 

Miasmi non nuovi per la zona, ma da quando la puzza ha inviato ad invadere l’area nord, a Ponte Riccio è aumentata. 

Una periferia difficile, questa, una comunità, però, desiderosa di riscatto e una qualità della vita degna. Purtroppo, però, le difficoltà sono tante. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it