diretta regione lombardia 8 maggio bollettino

Diretta conferenza regione Lombardia e bollettino oggi 8 maggio su Facebook. L’appuntamento con la conferenza stampa della Regione Lombardia è come ogni giorno alle ore 17.30. Si apre una nuova giornata che ci vedrà ancora una volta aspettare i dati ufficiali dei contagi da coronavirus in Lombardia, tra le regioni più colpite dall’emergenza. La conferenza come sempre è visibile sia su Facebook che su YouTube, sui canali ufficiali della Regione.

Diretta Regione Lombardia oggi 8 maggio bollettino: la conferenza stampa su Facebook

A tenere la conferenza stampa di oggi, a questo link, sarà o il vice presidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala o l’assessore al welfare Giulio Gallera. 

Bollettino regione Lombardia 7 maggio

Il numero di morti è di 134 persone, dunque in diminuzione rispetto alle 222 morti registrate due giorni fa, per un totale di 14.745. I casi positivi sono +720 per un totale di 80.089. Gli attualmente positivi sono 32.015. I dati arrivano a fronte di 455.294 (+15.488) tamponi eseguiti e di 262.964 casi testati. Il numero dei pazienti in terapia intensiva è di 480, dato che rimane invariato rispetto a quello di ieri. I ricoverati sono 5.848(-231). Sono invece 33.329 le persone che hanno lasciato le strutture ospedaliere.

Dati relativi ai casi Covid-19 nelle province lombarde:

  • Bergamo: 11.622 (+35)
  • Brescia: 13.321 (+124)
  • Como: 3.440 (+39)
  • Cremona: 6.178 (+27)
  • Lecco: 2.419 (+38)
  • Lodi: 3.204 (+49)
  • Monza e Brianza: 4.974 (+81)
  • Milano: 20.893 (+182) di cui 8.766 (+86) a Milano città
  • Mantova: 3.221 (+4)
  • Pavia: 4.652 (+31)
  • Sondrio: 1.266 (+36)
  • Varese: 3.073 (+55)

Bollettino protezione civile 7 maggio

In Italia ci sono 215.858 casi di Covid-19 (1401 in più di ieri) di cui 96.276 guariti (3031 in più di ieri) e 29.958 morti (274 in più di ieri). Sono questi i numeri dell’ultimo bollettino della Protezione civile sull’emergenza Coronavirus in Italia aggiornato ad oggi, giovedì 7 maggio.

Dei contagiati, 73.139 sono in isolamento domiciliare con pochi sintomi o asintomatici, 15.174  sono ospedalizzati e 1311 sono ricoverati in terapia intensiva, dati che confermano il trend decrescente delle ultime settimane. Le regioni più colpite dal contagio restano Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna. Finora sono stati effettuati 2.381.288 tamponi, di cui 70.359 nelle ultime 24 ore.

continua a leggere su Teleclubitalia.it