Daniela Di Maggio Candidata Da Fdi

Dietro le quinte del Festival di Sanremo, Fratelli d’Italia starebbe valutando l’ipotesi di candidare Daniela Di Maggio, madre di Giovan Battista Cutolo, alle prossime elezioni europee. L’idea sarebbe nata proprio dopo l’impatto positivo che la sua presenza ha avuto sul pubblico durante la kermesse. A rendere pubblica l’indiscrezione è stato Il Foglio.

La madre di Giovan Battista Cutolo candidata alle Europee da FDI

Indossando un abito lungo color oro antico e portando al collo un medaglione con il ritratto del figlio, Daniela ha letto una toccante lettera rivolta a Giò Giò, il giovane musicista tragicamente ucciso a Napoli in seguito a una discussione per un parcheggio.

Secondo quanto riportato dal quotidiano, “I campani di FdI, dopo averla vista a Sanremo, hanno dunque avanzato la proposta al coordinatore nazionale del partito Giovanni Donzelli“.

Daniela Di Maggio candidata da FDI: “Nessuna chiamata per il momento, ma direi di sì”

Al momento si tratta solo di un’ipotesi, tuttavia è stata la stessa Di Maggio a rispondere alle voci che circolano su una sua eventuale candidatura. La donna ha dichiarato all’Adnkronos: “La politica è una cosa complessa, nessuno finora mi ha chiesto di candidarmi. FdI mi vorrebbe in lista per le europee? Se sapessi che, andando in Europa, con il mio impegno potrei riuscire a incidere per cambiare leggi assurde che danneggiano l’agricoltura italiana, il Made in Italy, la Sanità, direi di sì a una candidatura. Correrei”.

La madre di Giovan Battista Cutolo: “Sto già facendo politica involontaria”

Di Maggio ha poi aggiunto: “Sarei la portavoce di Napoli e dell’Italia, ma sono pur sempre la mamma di un musicista ucciso. Finora ho trovato persone molto umane che hanno avuto la delicatezza di non chiedermi una cosa del genere, non credo sia il momento giusto”.

La madre, tuttavia, ha ammesoo “probabilmente, io sto già facendo politica senza saperlo, mi sto impegnando come ‘civica’ per cambiare, per esempio, la legge Gozzini, cioè quella che ti fa uscire un Salvatore Parolisi da galera in poco tempo” e ancora “La mia azione politica in questo periodo è involontaria, viene spinta dal male che ho nell’anima e che mi esorta a cercare giustizia”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo