La Sicilia resterà in zona gialla anche la prossima settimana. Ma ci sono anche altre regioni che rischiano di lasciare presto la fascia bianca: la Sardegna e la Calabria.

Covid, regioni a rischio zona gialla dal 13 settembre: quali sono

In particolare, in Sardegna sono aumentati i posti occupati in terapia intensiva ma per fortuna resta ancora al di sotto della soglia dei ricoveri in area medica. La Calabria invece ha superato i valori fissati per i ricoveri in area non critica.

Nessun’altra Regione ha per ora superato i parametri del 10% e del 15% e, inoltre, gli ultimi dati non sembrano particolarmente preoccupanti, considerando che i ricoveri non sono in aumento quasi in nessun territorio. La situazione peggiora, negli ultimi giorni,  in Puglia e nella provincia di Bolzano. Tuttavia, in entrambi i casi, i valori restano al di sotto dei limiti.

I valori nelle altre Regioni:

Abruzzo 3% – 6%
Basilicata 3% – 14%
Calabria 8% – 19%
Campania 5% – 9%
Emilia-Romagna 5% – 5%
Friuli-Venezia Giulia 7% – 4%
Lazio 7% – 7%
Liguria 4% – 4%
Lombardia 4% – 6%
Marche 9% – 6%
Molise 0% – 7%
Bolzano 7% – 5%
Trento 0% – 3%
Piemonte 4% – 3%
Puglia 6% – 8%
Sardegna 15% – 14%
Sicilia 13% – 23%
Toscana 9% – 8%
Umbria 7% – 7%
Valle d’Aosta 0% – 1%
Veneto 5% – 3%

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it