Sono 393 i nuovi positivi su 29.429 tamponi processati nelle ultime 24 ore in Campania. A renderlo noto è l’Unità di Crisi regionale nel bollettino giornaliero. 

Covid in Campania, sensibile aumento dei ricoveri ma cala il tasso di positività

Il tasso di positività si attesta all’1,33% dei test, un punto percentuale in meno di ieri quando il tasso di positività era al 2,62%.

Ci sono purtroppo anche 3 vittime. Per quanto riguarda i ricoveri, si registra un lieve aumento nelle ultime 24 ore: attualmente i pazienti in terapia intensiva sono 17, proprio come ieri. Mentre i posti letti di degenza occupati sono 193; +10 unità rispetto a ieri. 

Report vaccinati

Sono 4.257.926 i cittadini cui è stata somministrata a prima dose del vaccino anti-Covid in Campania. Di questi, 3.746.863 hanno ricevuto la seconda dose. Complessivamente, sono 8.126.318le dosi inoculate nella regione guidata dal presidente Vincenzo De Luca. Per quanto concerne le terze dosi, finora sono state somministrate 121.529 fiale.

Terza dose

“Verosimilmente la terza dose sarà necessaria per tutti” e con precedenza a chi ha fatto il vaccino Johnson&Johnson “che avrà bisogno di un richiamo a tempi brevi”, fa sapere il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, su Radio Capital, in merito all’estensione della terza dose di vaccino.

Il resto della popolazione verrà scaglionato in base a quando è stata somministrata la prima e la seconda dose. “L’Aifa può accelerare questo percorso, ma è auspicabile una scelta condivisa di tutta Europa: c’è un boom di contagi in alcuni paesi europei, anche se possono sembrare paesi lontani, il rischio c’è anche per noi, perché con l’aumento dei casi aumenta il rischio che si diffondano nuove varianti”, ha aggiunto Sileri. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it