Sono 1.594 i nuovi positivi in Campania. Nella giornata di ieri sono stati processati ben 18.675, molti di meno rispetto a 48 ore fa. A fornire i dati è l’Unità di Crisi regionale nel bollettino giornaliero.

Covid in Campania, 1594 contagi e 4 decessi: i dati di oggi

Ci sono anche 4 vittime. In calo i posti letto di degenza ordinaria: oggi sono 493, 2 in più rispetto a due giorni fa. Al momento ci sono 29 pazienti in terapia intensiva, due in meno rispetto a 48 ore fa.

Bollettino di ieri >> Campania, quasi 5mila contagi e 9 morti: in aumento i ricoveri

“Bisogna evitare le feste: il compleanno, la festa di laurea, le scemenze” ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca venerdì scorso, nel corso della diretta social. “Quando siamo in un’emergenza, le cose non essenziali vanno eliminate perché ci si fa male. Nessuno può controllare green pass semplice e rafforzato, come fai a controllare se la sera prima hai avuto contatto con uno che veniva dall’Irlanda o dalla Gran Bretagna?”, ha aggiunto.

Vi chiedo di essere responsabili – ha aggiunto nel corso di una diretta Facebook – perché dovete sapere che, in questo anno e mezzo-due anni, il personale sanitario si è ridotto. Molti medici, infermieri, amministrativi e tecnici sono andati in pensione e solo in minima parte è stato possibile sostituirli con nuove assunzioni. In particolare gli anestesisti mancano. Una delle croci che abbiamo è quella di aumentare i posti letto di terapia intensiva sapendo che poi gli anestesisti, le figure professionali indispensabili, non ci sono. Quindi sapendo che se vuoi aprire altri reparti Covid devi chiudere i reparti ordinari”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it