domenico pirozzi mimì pesante

GIUGLIANO. E’ stato scarcerato Domenico Pirozzi, meglio conosciuto come “Mimì o pesante”. Pirozzi, ritenuto legato al clan Mallardo, era in carcere perchè con il suo gruppo era ritenuto responsabile di rapine a banche e uffici postali. 

La scarcerazione è avvenuta a seguito della scadenza dei termini di custodia cautelare.

Tra le rapine di cui erano accusati ricordiamo quello messo a segno all’ufficio postale di Villaricca, che fruttò 35 mila euro, e all’Unicredit di piazza Annunziata a Giugliano, dove riuscirono ad entrare grazie ad uno scavo sotterraneo.

Pirozzi, Mimi ‘o Pesante, fu ritenuto all’epoca dell’arresto organizzatore ed esponente apicale dell’associazione per delinquere.

continua a leggere su Teleclubitalia.it