cioccolato Carrefour ritirato dal mercato

Un nuovo avviso di richiamo di prodotti alimentari per rischio fisico è stato diffuso in queste ore da parte della catena francese Carrefour sul proprio sito e rilanciato dal ministero della Salute francese, di alcuni lotti di cioccolato al latte e fondente a marchio Carrefour per possibile presenza di corpi estranei (sassi).

I lotti ritirati dal mercato

I prodotti in questione sono i quadratini di cioccolato fondente alla nocciola intera venduti in tavolette da 200 grammi con i numeri di lotto 12821 e 13021 (GTIN 3560070776177) e il termine minimo di conservazione 01/05/2022 e lotti 11621, 11721, 10621 (GTIN 3560070776177) e il termine minimo di conservazione 04/01/2022 e i quadrati gourmet al cioccolato al latte con nocciole intere venduti in tavolette da 200 grammi con i numeri di lotto 12421 e 12521 (GTIN 3560070776207) e il termine minimo di conservazione 01/05/2022, 10721 (GTIN 3560070776207) e il termine minimo di conservazione 04/01/2022, 10821 (GTIN 3560071085988), 12421 e 12521 (GTIN 3560071085988) e il termine minimo di conservazione 01/05/2022.

Il cioccolato Carrefour richiamato è stato prodotto da Ibercacao S.A., nello stabilimento di Valencia nº 69. 45800 Quintanar de la Orden (Toledo), in Spagna. Per precauzione, si raccomanda di non consumare il cioccolato con i numeri di lotto segnalati e restituirli al punto vendita d’acquisto.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il servizio clienti al numero francese 0805900021.Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda a chi avesse già acquistato i prodotti interessati dal richiamo, di non consumarli ma di restituire la confezione al punto vendita per la sostituzione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it