E’ stato accoltellato a New York, Davide Giri, dottorando italiano della Columbia University, durante un’aggressione in strada. L’omicidio è avvenuto giovedì sera intorno alle 23, ora locale.

Nello stesso quartiere è stato ferito con le stesse modalità anche un turista italiano, Robert Malastina, 27 anni. Di lì a poco una terza persona è stata minacciata con un coltello.

La polizia ha arrestato un uomo che secondo i media locali potrebbe essere incriminato per tutti e tre gli agguati: ha 25 anni e apparterrebbe alla gang “EveryBody Killer”.

Chi era Davide Giri

Giri, originario di Alba, era iscritto alla School of Engineering and Applied Science della Columbia. Si era laureato in Ingegneria al Politecnico di Torino ed era conosciuto anche per le attività di volontariato cui si era dedicato nelle parrocchie della cittadina.

Il direttore della Columbia, Lee Bollinger, ha ricordato Giri in una mail indirizzata a tutta la comunità accademica. “Vi scrivo con grande dolore: il dottorando Davide Giri è stato ucciso durante un violento attacco avvenuto giovedì notte”, si legge nella mail. “Questa notizia”, aggiunge Bollinger, “è incredibilmente triste e profondamente scioccante, dal momento che l’omicidio è avvenuto a pochi passi dal nostro campus”.

Suo padre Renato, docente di matematica e fisica al liceo classico di Alba, la “capitale del tartufo” nelle Langhe, in provincia di Cuneo, è stato avvisato stamattina della tragica morte di suo figlio, mentre il professore faceva lezione in aula.

L’accoltellamento di Giri è avvenuto a un isolato da Morningside Park, dove nel 2019 fu uccisa nello stesso modo Tessa Majors, studentessa della Barnard University .

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it