marcell jacobs chi è età record moglie figli vita privata origini italia texas

Marcell Jacobs conquista la vetta della atletica leggera e porta l’Italia a vincere la medaglia d’oro nella finale dei 100 metri alle olimpiadi di Tokyo 2020. Di origini statunitensi ma naturalizzato italiano, ha stabilito il record europeo in 9 secondi e 80 centesimi. In semifinale aveva corso in 9 secondi e 84 centesimi.

Marcell Jacobs: età, origini e biografia

Il velocista è nato negli Stati Uniti nel 1994. Ha 26 anni. A dargli i natali è il Texas, di preciso la città di El Paso. La mamma di Jacobs, originaria di Desenzano del Garda (Brescia), era infatti sposata con un americano. E’ poi tornata in Italia quando lo sprinter era ancora bambino. Da ragazzo, come si legge nella scheda sul sito della federatletica, Jacobs ha praticato prima il basket, seguendo le orme paterne, e il calcio. La svolta avviene a 10 anni, quando si è lasciato tentare dallo sprint.

Le prime corse sono avvenute sulla pista di Desenzano del Garda con il tecnico Gianni Lombardi, storico organizzatore del meeting Multistars. Nella vita privata Marcel Jacobs è sposato ed è padre di tre figli. Anthony e Megan, avuti dall’attuale compagna Nicole, e Jeremy da una relazione precedente all’età di 19 anni. Marcell è portacolori delle Fiamme Oro, gruppo sportivo della polizia di Stato.

Nel 2019 esplode il talento

A partire dal 2011 prova il salto in lungo e nel 2013, prima di soffrire per un infortunio al piede, migliora (7.75) un record juniores indoor che resisteva dal 1976. Supera quindi gli otto metri con 8.03 in qualificazione agli Assoluti in sala del 2015 a Padova. A settembre di quell’anno passa sotto la guida dell’ex iridato indoor del triplo Paolo Camossi andando ad allenarsi a Gorizia. Nel 2021, l’esplosione definitiva. Si è migliorato più volte nei 60 indoor fino al trionfo europeo e poi a maggio ha messo le mani sul record italiano con 9”95 a Savona, diventando il secondo italiano di sempre sotto i 10 secondi prima degli exploit di Tokyo, dove centra l’oro (il quarto per l’Italia, insieme a Vito dell’Aquila, Valentina Rodini, Giammarco Tamberi e Federica Cesarini).

Video della vittoria di Marcell Jacobs

Di seguito il filmato della vittoria del velocista nella finale dei 100 metri di Tokyo 2020. Presente anche la sequenza a ralenty che inquadra direttamente l’italo-americano mentre stacca tutti gli avversarsi centrando il record europeo di 9 secondi e 80 centesimi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it