c'è posta per te napoli emanuele cristina

Nella serata di ieri è andata in onda C’è posta per te di Maria De Filippi. Tra le tante storie, Maria ha raccontato quella di Emanuele e Cristina, una coppia di Napoli. Cristina ha scoperto di essere stata tradita con un’amica di famiglia, Jessica.

C’è posta per te e la storia di Emanuele e Cristina

Emanuele ha contatto la redazione di “C’è posta per te” per chiedere il perdono della moglie. Ha raccontato di aver incontrato una sua vecchia fiamma, Jessica, su Facebook. Anche lei sposata, sarebbero diventati amici al punto da fare le presentazioni di coppia e trascorrere molto tempo insieme, tra cene e serate in compagnia. Tra i quattro è nato un certo affiatamento.

Poi qualcosa è cambiato. Jessica ha cominciato a scrivere messaggi, palesando un interesse diverso rispetto all’amicizia. Così hanno iniziato a vedersi di nascosto fino a quando non è scattato il tradimento fisico.

Cristina, avendo alcuni sospetti, ha clonato la chat di Whatsapp del marito, scoprendo tutto. Ha fatto poi gli screen e pubblicato tutto su Facebook, mettendo in guardia i propri contatti su Jessica. Poi ha cacciato Emanuele di casa.

C’è posta per te, la decisione di Cristina

Cristina ha anche raccontato che vivono in una situazione difficile, in un magazzino adattato a casa. Inoltre la donna ha svelato di aver sofferto molto la sua gelosia. Emanuele ha promesso che metterà da parte la sua gelosia, lasciandole la libertà che merita.

Ma nonostante tutto la donna ha deciso di chiudere la busta e, almeno per il momento, di restare da sola.

“Io sto acquisendo una tranquillità senza di lui e me la vorrei godere un altro po’. Ora come ora, non me la sento. Voglio chiudere la busta. Dimostramelo da lontano che sei cambiato.”

Adesso non me la sento, magari tra un mese dirò di rimanere a soggiornare in casa“, con queste parole Cristina ha preso definitivamente la sua strada.

continua a leggere su Teleclubitalia.it